Maschi e femmine sui social network

Stacks Image 174
Pagina curata da Francesco Pozzi
Ultimo aggiornamento: 4/2014
I social network sono usati più da uomini o da donne? Questo grafico risponde alla domanda (basandosi su dati del 2013) e apre nuovi interrogativi.
Stacks Image 3957
Clicca sull'immagine per vederne la versione ad alta risoluzione.

Ogni riga rappresenta un social network, ed è spessa in proporzione al numero di iscritti. In rosa sono indicati gli utenti di sesso femminile, in azzurro quelli di sesso maschile.
Se in generale la suddivisione è abbastanza equa, si nota come ci sono alcuni social più femminili e altri più maschili.
Dove si incontrano più donne o più uomini?
I social network più usati in assoluto, Facebook e YouTube, sono frequentati più o meno alla pari da uomini e donne (con una leggera prevalenza degli uomini). Le cose cambiano però già per il terzo social più usato, Google+, dove la prevalenza degli utenti di sesso maschile è più netta.

È interessante notare che social network più di nicchia, con un minor numero di utenti, sono tendenzialmente in cima o in fondo al grafico: vedono cioè la prevalenza di utenti dell'uno o dell'altro sesso.
Uomini al lavoro e a giocare, mentre le donne...
Un'altra tendenza che è interessante evidenziare è che gli uomini sono più presenti in social network orientati al lavoro, come Linkedin (solo 40% di utenti femminili) e in quelli orientati a temi ludici, come Reddit (stesse proporzioni) e Hi5 (solo 36% di donne).

Le donne invece usano una maggior varietà di social network, e sono presenti in maggioranza negli spazi in cui prevalgono argomenti artistici, sociali e genitoriali: da Pinterest a MySpace, passando per Mumsnet, Cafe Mom e Meetup.