Media education per l'insegnante

edge
Ultime notizie dal blog formaefunzione.tumblr.com
Schede in primo piano
Stacks Image 3763
Quanto tempo si perde a cercare informazioni introvabili? Spesso la ricerca di informazioni in Rete è un processo lungo e frustrante. - Leggi...
Stacks Image 3773
La facilità con la quale si trasmettono informazioni in Rete porta frequentemente alla diffusione di informazioni non corrette, incomplete o faziose. - Leggi...
Stacks Image 3785
Wikipedia è affidabile? Possiamo fidarci delle sue voci? Quanto spesso vengono controllate e da chi? Quanti errori contengono? - Leggi...
Stacks Image 3795
La Rete è una grande risorsa di contenuti pertinenti e di altissima qualità. A volte, però, questi contenuti vengono presentati male, con errori o imprecisioni tecniche che li rendono di difficile accesso o del tutto inaccessibili. - Leggi...
Stacks Image 3807
Perché pensiamo che i bambini che giocano e socializzano non stiano imparando? Perché pesiamo che un’atmosfera di gioco e intrattenimento non può essere legata all’apprendimento?
Questi sono alcuni degli interrogativi che stanno alla base della ricerca Digital Youth Project. - Leggi...
Stacks Image 14150
Il cyberbullismo è un fenomeno molto grave perché in pochissimo tempo le vittime possono vedere la propria reputazione danneggiata in una comunità molto ampia, anche perché i contenuti, una volta pubblicati, possono riapparire a più riprese in luoghi diversi.
Recensioni
Stacks Image 6347
Do you speak Facebook?
di Anna Fogarolo
Il volume si rivolge principalmente a insegnanti, educatori e genitori che desiderano imparare a padroneggiare Facebook, per apprendere come gestire la propria privacy, sfruttarne le potenzialità e coordinare correttamente gruppi, pagine e profili, in modo da avvicinarsi al linguaggio dei più giovani.
Stacks Image 6358
Sicuri in Rete
di Mauro Ozenda e Laura Bissolotti
Questo libro, interamente a colori e ricco di schermate esplicative, permette di colmare il gap generazionale e l’incomunicabilità con i nativi digitali: dalla spiegazione delle dinamiche sociali del web 2.0 all’analisi delle risorse didattiche presenti in rete, dai consigli tecnici per difendersi da virus e truffe a come operano i pedofili online, con un’attenzione non solo per i computer, ma anche per gli smartphone.
Stacks Image 7057
In fuga da un dottorato in Letteratura Inglese alla Johns Hopkins di Baltimora, Losse, al verde e senza prospettive di carriera accademica, arriva in California e sale per caso a bordo della squadra di Facebook. Nel 2005 il sito era una giovane startup di Silicon Valley, e Losse, all'epoca carica di speranze, era l'unica donna in una compagnia di informatici nerd a loro agio solo tra algoritmi ed entità scalari...
Stacks Image 7176
Cinema a scuola - 50 film per bambini e adolescenti
di Alberto Agosti, Mario Guidorizzi
Viene presentato all'insegnante e all'operatore educativo un prezioso panorama di opere cinematografiche di indubbio valore artistico; ciascuno dei 50 film proposti è corredato di una scheda didattica contenente un'accurata analisi dei pregi dei titoli scelti, nonché una serie di spunti e indicazioni per il lavoro con gli allievi a scuola.
Filtri intelligenti ci rendono stupidi
Stacks Image 2802
In una presentazione al TED nel 2011 (video in inglese con sottotitoli in italiano, durata 9’05’’), Eli Pariser spiega come i filtri intelligenti dei moderni motori di ricerca, e molti altri sistemi di Internet, si occupino di selezionare per noi informazioni in linea con i gusti, le conoscenze e le abitudini che già abbiamo.

Questi sistemi dunque limitano la nostra possibilità di incontrare effettivamente informazioni nuove e farci fare nuove esperienze.

La presentazione è un riassunto del tema che Pariser tratta più ampiamente nel suo libro “Il Filtro”.

Approfondisci alla scheda: Difficoltà nel trovare informazioni

Stacks Image 11663
Stacks Image 12044